Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

reindustrializzazione

Belluno

Ideal Standard, un accordo per il futuro

Nell'intesa, la società, al fine di favorire la reindustrializzazione del sito e la salvaguardia occupazionale, si impegna a 'lasciare' a un nuovo soggetto imprenditoriale anche in concorrenza, ancora da individuare, immobili, impianti marchio 'Ceramiche Dolomite' e nuove linee produttive, a condizioni estremamente vantaggiose. Accanto a questo, c'è la disponibilità all'attivazione della cassa integrazione per dodici mesi a partire da febbraio 2022

La vertenza

Le 4oo lettere di licenziamento degli operai Embraco, un monito per il governo

"Queste lettere sono il risultato delle chiacchiere di quattro governi", hanno detto i lavoratori appendendole in bella vista in piazza Castello, dove è in corso da ieri un presidio permanente davanti al palazzo della Regione Piemonte. L'unico progetto che potrebbe risolvere la vertenza, dando continuità occupazionale ai 400 dell'azienda piemontese e ai 300 della Acc di Belluno, è Italcomp. Altrimenti, per gli ex Embraco, dal 22 luglio scatteranno i licenziamenti