Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Giornale Radio del Lavoro Edizione delle 16:00

  • a
  • a
  • a

A cura di Davide Colella

Bentrovati all’ascolto del notiziario di RadioArticolo1. In studio Davide Colella.   Il jobs act si può cambiare. Soddisfazione della Cgil dopo l'accordo che ha evitato il licenziamento per i 318 addetti della Bekaert di Figline Valdarno, in provincia di Firenze. Si tratta della prima intesa siglata in sede ministeriale dopo la reintroduzione della cassa integrazione per cessazione e che quindi scongiura le fuoriuscite. Ascoltiamo il segretario generale, Susanna Camusso. (sonoro)   Basso voltaggio. Protesta dei lavoratori dell'Enel di Bergamo dopo la decisione, da parte dell'ex monopolista, di chiudere definitivamente la sede orobica. Al centro della mobilitazione le politiche della società, basate sulla continua riduzione dei costi e dell’occupazione.   Tutti per uno. A Marsala, nella Sicilia Occidentale, scioperano i dipendenti della Morsello Inox. Nonostante si tratti di un'azienda solida con conti in attivo, la proprietà ha richiesto la cancellazione della ditta alla Camera di commercio. Da giorni i lavoratori chiedono chiarimenti, in assenza dei quali hanno deciso di incrociare le braccia.   La pace in cammino. Tutto pronto per l’edizione numero XXVIII della marcia Perugia-Assisi, in programma domenica prossima. Centinaia le associazioni coinvolte: per gli organizzatori sarà un grande momento di confronto su quello che sta succedendo nel nostro Paese.   Mi ricordo e canto. Un concorso per celebrare il '68 promosso da RadioArticolo1, Rassegna Sindacale e la casa editrice Ediesse. Il servizio di Antonia Fama Esistono canzoni del cuore, che fanno da colonna sonora agli eventi più importanti della storia. Così Valle Giulia, di Paolo Pietrangeli, o A Porto Marghera, di Gualtiero Bertelli, legate ad avvenimenti cruciali di quello che fu il 68. Per scegliere la più bella canzone di lavoro e di lotta relativa al secondo biennio rosso italiano, Radio Articolo 1, Rassegna Sindacale e la casa editrice Ediesse hanno indetto il concorso “Mi ricordo e canto”. L’intento è quello di celebrare, anche attraverso la musica, il cinquantesimo anniversario del Sessantotto. Alla fine del mese di dicembre 2019 la canzone che avrà ottenuto più voti si aggiudicherà un premio, che verrà consegnato all’autore e/o al suo interprete nel corso dei lavori del XVIII congresso nazionale della Cgil, che si svolgerà a Bari dal 22 al 25 gennaio 2019.   Black day. In Pakistan mobilitazione delle union per denunciare la mancanza di sicurezza nel settore estrattivo. Solo nel mese di settembre sono 23 i lavoratori ad aver perso la vita nelle miniere. Un centinaio dall'inizio dell'anno. I sindacati chiedono la ratifica della convenzione 176 dell’Organizzazione Internazionale del lavoro sulla sicurezza. E’ tutto. Per riascoltarci e saperne di più RadioArticolo1.it