Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Calabria

Essenziali, ma invisibili agli occhi

Foto: Simona Caleo
  • a
  • a
  • a

L'appello dei lavoratori degli appalti delle mense e delle pulizie nella sanità: pronti alla mobilitazione

Hanno garantito la salute pubblica ed evitato la diffusione del virus covid-19, eppure nessuno li vede. Sono i lavoratori e le lavoratrici impegnati negli appalti delle pulizie, sanificazione e mense all'interno del Sistema Sanitario Regionale. Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil della Calabria hanno lanciato un appello, per chiedere alla Regione più attenzione nei loro confronti. Nonostante svolgano un ruolo fondamentale a garanzia della salute negli ospedali, sono spesso sottopagati e privi di diritti e tutele. Pur avendo contribuito attivamente a gestire l’emergenza, non hanno ricevuto alcun bonus o premio per il loro lavoro, a differenza dei lavoratori direttamente dipendenti della sanità.

Inoltre, come messo in evidenza dalle organizzazioni sindacali, in molte strutture convenzionate con il sistema pubblico, si registra l'utilizzo di contratti pirata, che abbassano il costo del lavoro e non garantiscono tutela ai dipendenti. Le segreterie regionali unitarie hanno chiesto alla Regione Calabria di confrontarsi su questi temi. Nel caso di una mancata risposta, sono già a lavoro su una piattaforma rivendicativa per una mobilitazione generale del settore.