In evidenza:
Colletiva logo CGIL logo
Colletiva logo CGIL logo

Reportage

Fabriano, c'era una volta il lavoro

Fabrizio Ricci
  • a
  • a
  • a

La lunghissima vertenza della ex Merloni, con 500 posti di lavoro oggi in bilico, è l'emblema di un territorio che nel corso di pochi anni ha visto crollare un modello economico e sociale che aveva messo l'impresa al centro

Al ministero dello Sviluppo economico proprio in questi giorni è in atto una trattativa per evitare il licenziamento di oltre 500 lavoratori della Indelfab, la vecchia Jp Industries, a sua volta nata dalle ceneri della Antonio Merloni. L'industria simbolo della "capitale del bianco", Fabriano, oggi è un gigante vuoto, emblema di un territorio che in pochi anni ha visto crollare il suo modello economico. Un modello che aveva messo l'impresa al centro, delegandole le scelte d'indirizzo e sviluppo. Un modello che è fallito, portando i tassi di disoccupazione del territorio a livelli altissimi e causando spopolamento, tanto che oggi la città rischia di scendere sotto i 30mila abitanti. 

Nel video le voci di Pierpaolo Pullini (Fiom Cgil), Mirco Pocognoli e Dario Passeretti, lavoratori ex Merloni, Loris Campetti, giornalista, Nicia Pagani, ricercatrice, e Francesco Massara, vescovo di Fabriano.